Cos’è il Money Muling e come tutelarsi

 

Hai mai sentito parlare del Money Muling? È il riciclaggio di denaro proveniente da frodi informatiche. Spesso per queste attività vengono utilizzati soggetti ignari dell’illegalità delle pratiche chiamati Money Mules.

 

Dopo aver ottenuto i soldi, i truffatori devono far apparire i propri profitti come leciti e creano quindi dei finti annunci di lavoro. Le persone reclutate offrono la propria identità per l’apertura di conti correnti sui quali viene riversato il denaro ricavato dalle frodi informatiche.

 

Queste somme vengono successivamente trasferite su conti dei criminali. I Money Mules sono ignari e pensano di svolgere un lavoro normale.

Ma quali sono i segnali a cui prestare attenzione per tutelarsi? Quando si visualizza un annuncio di lavoro online in cui non viene richiesta una particolare competenza o esperienza. Oppure quando il lavoro non viene descritto in modo chiaro, o anche quando dovrà essere usato il conto corrente del lavoratore per effettuare transazioni di denaro.

 

Diffidate sempre degli annunci che permettono di ottenere guadagni facili, soprattutto se provenienti da contatti sconosciuti. Spesso in questi annunci sono presenti numerosi errori grammaticali e non provengono da caselle di posta di un’azienda specificata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *