Servizio Civile Universale 2022/23: presentazione domande di selezione prorogata al 9 Marzo 2022

Con avviso del 25 gennaio, il DPGSCU (Decreto del Capo del Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale n. 46) ha integrato il bando, uscito lo scorso 14 dicembre 2021, con ulteriori programmi di intervento. Con l’integrazione è stato finanziato anche il programma “L.E.S. A.R.C.S. – Legalità, Educazione, Sicurezza, Appartenenza, Responsabilità (per una) Cittadinanza Sociale – II”, nel quale erano inclusi quattro progetti ADOC, e in particolare, per le ADOC della Sicilia il PROGETTO “LA PRUDENZA NON HA ETA’ ’’

 

Il progetto attivo quest’anno nelle sedi ADOC SICILIA prende il nome di “ LA PRUDENZA NON HA ETA’ ”; ha come obiettivo assicurare adeguato supporto in materia consumistica ai cittadini siciliani dei territori considerati, con particolare riguardo ai consumatori over 70, frequenti vittime di truffe e raggiri.

Nel progetto (in allegato) presentato dalla sede Nazionale, insieme ad AMESCI, sono riportate interessanti stime (previsioni) che mostrano che nel corso dell’anno si possa verificare una maggiore richiesta di assistenza/consulenza nei nostri sportelli da parte di soggetti OVER 70 (facilmente comprensibile per via di situazioni nazionali come mercato libero/situazione di emergenza sanitaria).

Come l’anno scorso, il progetto presenta due aree di azione:

  • AZIONE A: Dare continuità ai servizi di informazione, orientamento e assistenza offerte dagli sportelli ADOC SICILIA
  • AZIONE B: Potenziamento delle campagne di divulgazione, formazione e sensibilizzazione in materia consumeristica.

 

 TABELLA NUMERO VOLONTARI PER LE SEDI ADOC

 

CODICE SEDE N. VOLONTARI
ADOC 104 -RAGUSA 173529 2
ADOC 105 – SIRACUSA 173530 2
ADOC 12 – CATANIA 173539 2
ADOC 134 – MARSALA  (TP) 173539 2
ADOC 149 – BRONTE (CT) 173540 1
ADOC 22 – PALERMO 173562 4
ADOC 33 – CALTANISETTA 173588 4
ADOC 34 – TRAPANI 173591 2
ADOC ADRANO (CT) 173643 1
ADOC ADRANO 3 (CT) 173644 1
ADOC BELVEDERE (SR) 173650 1
ADOC CATANIA 2 173653 1
ADOC GIARRE (CT) 173661 1
ADOC GRANMICHELE (CT) 173662 1
ADOC MANIACE (CT) 173668 1
ADOC MASCALI (CT) 173670 1
ADOC PATERNO’ (CT) 173680 1
ADOC RADDUSA (CT) 173687 1
ADOC RANDAZZO (CT 173688 1
ADOC SCORDIA (CT) 173696 1
ADOC SIRACUSA 173697 1
ADOC SIRACUSA 2 173698 1
ADOC ALCAMO (TP) 173711 2
ADOC CASTELVETRANO (TP) 173713 2
ADOC MAZZARA DEL VALLO (TP) 173718 2
ADOC PALAGONIA (CT) 173679 1
ADOC ENNA 173716 4
ADOC MESSINA (ME) 173719 5
ADOC AGRIGENTO 173710 5
ADOC PARTINICO (PA) 173720 2

 

PARTECIPAZIONE AL BANDO

Possono presentare domanda tutti coloro che hanno compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno d’età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda e che siano in possesso dei requisiti indicati dal bando.

Per 12 mesi i giovani volontari saranno coinvolti in azioni volte a migliorare il territorio, promuovere la cultura e supportare i cittadini. Ai volontari verrà corrisposto un rimborso mensile di € 444,30.

Le domande di partecipazione potranno essere presentate ENTRO LE ORE 14.00 del 9 MARZO 2022 (prorogato per Decreto del Capo DPGSCU *), pertanto vi invitiamo a diffondere quanto più possibile – con vari canali come newsletter o pagine social –  il nostro progetto e incentivarne l’adesione.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL BANDO

 

COME PRESENTARE LA DOMANDA PER IL SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE

Gli aspiranti volontari possono presentare domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma DOL (Domanda On Line), lo strumento informatico predisposto dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone.

La piattaforma DOL è raggiungibile all’indirizzo: https://domandaonline.serviziocivile.it/

L’accesso alla piattaforma richiede il possesso dello SPID

 

– Per ottenere le credenziali SPID

Occorre collegarsi al sito https://www.spid.gov.it/richiedi-spid , scegliere uno degli 8 Gestori di Identità Digitale ed effettuare la registrazione sul loro sito. La registrazione consiste in 3 step:

  1. Inserisci i dati anagrafici
  2. Creare le proprie credenziali SPID
  3. Effettuare il riconoscimento può avvenire con la modalità

 

– Compilazione DOL

A seguito dell’accesso con SPID al sito https://domandaonline.serviziocivile.it/ occorre compilare le tre sezioni che compongono la domanda di partecipazione:

  1. PROGETTO – Scegli il tuo progetto
  2. DATI E DICHIARAZIONI – Inserisci i dati e fornisci le dichiarazioni
  3. TITOLI ED ESPERIENZE – Inserisci i dati e/o allega il curriculum

CLICCA QUI PER SCARICARE LA GUIDA DOL

Solo quando per tutte e tre le sezioni la spunta sarà verde,  la domanda è pronta per essere inviata- cliccare su “PRESENTA LA DOMANDA”.

      Il giorno successivo alla presentazione della domanda il Sistema di protocollo del Dipartimento invia, alla casella di posta elettronica indicata, la ricevuta di attestazione della presentazione con il numero di protocollo, la data e l’orario di presentazione della domanda stessa.

Per ulteriori informazioni visiona il file “Domanda On Line – Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda On Line con la piattaforma DOL Versione Bando 2021”  che trovi nel sito del Dipartimento del Servizio Civile.

 

RECLUTAMENTO, CONVOCAZIONE E SELEZIONE

Per reclutamento, convocazione e selezione dei volontari, riceveremo notizie dalla sede ADOC NAZIONALE, e l’ente AMESCI successivamente alla chiusura del bando.  La valutazione dei titoli dei potenziali candidati è riportata nella scheda del progetto.

 Raccomandiamo la massima diffusione del progetto.

Per informazioni potete contattarci nei giorni: lunedì – mercoledì – venerdì dalle 9:30 alle 12:30
tel. 091 324103

*  “Con Decreto del Capo DPGSCU (pubblicato il 10 febbraio 2022) è stata prorogata la scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione alle ore 14:00 del 9 marzo 2022, in pedissequa esecuzione del decreto monocratico adottato dal Presidente della Sezione Quarta Bis del Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio n.00816-2022, Reg. Ric n. 01190/2022, del 9 febbraio 2022. E’ stata anche prevista l’ammissione con riserva delle candidature presentate dalle ore 14:00 del 10 febbraio 2022 fino al predetto termine del 9 marzo 2022. La riserva prevista dal DPGSCU è finalizzata ad attendere il giorno 8 marzo 2022, data in cui è fissata l’udienza nel merito del suddetto Ricorso (Reg. Ric n. 01190/2022). Se il giudice darà ragione ai ricorrenti, le domande saranno ammissibili, se il giudice darà torto ai  ricorrenti, la proroga non aveva motivo di essere e pertanto le domande presentate dopo i termini previsti dall’art. 2 dell’integrazione al bando del 25 gennaio 2022 saranno inammissibili.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *