La rete d’ascolto Aiuto Ludopatia raccontata al TG3

Giovedì 1 febbraio è stato intervistato il Presidente di Adoc Sicilia Luigi Ciotta presso la sede di Adoc Palermo, in via Leonardo Ximenes 15. L’Adoc (Associazione Difesa e Orientamento Consumatori) sta da tempo portando avanti una campagna di sensibilizzazione sul tema della ludopatia e il gioco d’azzardo, fenomeno che ha purtroppo assunto da tempo proporzioni allarmanti tra individui provenienti da ogni estrazione sociale. Nell’anno programmatico 2016-2017 attraverso il progetto “Con l’azzardo non si gioca” la campagna di sensibilizzazione è stata finanziata dalla Regione Siciliana nell’ambito del Programma Generale d’Intervento. Adesso che si è concluso il Programma, continua l’impegno dell’Adoc su un tema tanto importante. E’ stato infatti rinnovato il numero verde unico regionale (800768019) a cui possono rivolgersi tutti i cittadini interessati per avere consulenze in materia e per chiedere sostegno e consigli.

Ogni informazione utile può essere assunta inoltre tramite il sito www.aiutoludopatia.eu

 –  Link Al Video  – Il servizio del TG3 dal minuto 5:00

 

 

RETE DI ASCOLTO LUDOPATIA SICILIA

Il Centro di Ascolto è un luogo pensato come presidio cittadino nell’ambito socio-educativo, pronto ad intercettare le situazioni di grave marginalità prima che esplodano, e realizzato da un gruppo di lavoro composto da differenti professionalità (psicologi, operatori sociali, esperti finanziari, avvocati). Il Gruppo di Ascolto ha come obiettivo quello di fornire ascolto, sostegno e orientamento alle domande di aiuto che quotidianamente arrivano. In particolare:

– consulenze e orientamento a persone fragili e a nuclei familiari in difficoltà;

– richieste di inserimento in Strutture Pubbliche e Comunità residenziali;

– informazioni sulla rete dei servizi territoriali utili a promuovere il benessere della

persona.

Le persone che si rivolgono alla nostra Rete di Ascolto incontrano professionisti competenti e pazienti, che sanno ascoltare affiancandosi a ragazzi, famiglie ed educatori con la consapevolezza che anche un piccolo disagio va affrontato con l’attenzione e la professionalità di un grande problema.

NUMERO VERDE UNICO REGIONALE: 800768019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *