Nuova truffa per i clienti Bancoposta e Postepay

Truffati i clienti Bancoposta e Postepay che hanno carte prossime alla scadenza: i truffatori recapitano a casa degli utenti carte di debito contraffatte, con tanto di numero verde in allegato.

Si tratta ovviamente di un numero fraudolento che serve per portare a compimento la truffa.

I truffatori si servono di una serie di dati personali della vittima, compresi dati anagrafici, indirizzo di residenza, numero e scadenza della carta della vittima. Recapitando a casa una copia fedele di una normalissima lettera da parte di PosteItaliane, la truffa viene portata a compimento grazie all’utilizzo di un numero verde con un finto operatore. Maggiormente attenzionati sono i correntisti che hanno la propria originale carta di debito in scadenza: la buona riuscita della truffa è infatti dovuta alla conoscenza da parte dei truffatori della data di scadenza della carta, e quindi della necessità di rinnovarla.

Si invita chiunque sia a conoscenza di dinamiche simili, o si sia visto personalmente recapitare una di queste lettere, a prestare massima attenzione, e a segnalare immediatamente il fatto all’Adoc e alle autorità competenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *